La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è un Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e  la vigilanza del Ministero della Sanità. Si articola in Sezioni Provinciali e Comitati di Coordinamento Regionali. Opera senza fini di lucro  nel campo della prevenzione, della riabilitazione e della ricerca oncologica.

Origina dalla Federazione Italiana per la lotta contro il cancro fondata  il 25 febbraio 1922 a Bologna dal Prof. Sen. Pio Foà (1848-1923) insigne patologo dell'Università di Torino. Nel 1927 ottenne il riconoscmento giuridico e la qualifica di "Ente Morale", con decreto di Vittorio Emanuele III, Re di'Italia.   

piofoa

Prof. Sen. Pio Foà (1848-1923)

La LILT collabora con lo Stato, le Regioni, le Province, i Comuni e con le principali organizzazioni operanti in campo oncologico. A livello internazionale è membro dell’European (ECL), dell’Union for International Cancer Control (UICC), dell’European Men’s Health Forum (EMHF) e mantiene rapporti con l’American Cancer Society e con analoghe istituzioni in Cina, Albania, Kosovo.

La LILT diffonde la cultura della Prevenzione in tutti i suoi aspetti(stili e abitudini di vita) per ridurre i fattori di rischio e le cause di insorgenza della malattia, alla prevenzione secondaria (visite mediche ed esami strumentali per la diagnosi precoce dei tumori ); a quella terziaria,  rivolta al malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.

L’obiettivo della LILT è quello di costruire attorno al malato oncologico una rete di solidarietà, di sicurezza e di informazione.

Sezione Provinciale di Avellino

La sede amministrativa della LiLT di Avellino, inaugurata nel 1993,  si trova in Corso Umbero I, 119 e il Poliambulatorio, che  si sviluppa su una superficie di 450 mq, è ubicato in via Fosso Santa Lucia  n° 6. In questa struttura sanitaria ove opera personale volontario è possibile effettuare tutti gli accertamenti clinici strumntali e di laboratorio per la diagnosi precoce di svariate affezioni neoplastiche.

hall

Gli ambulatori medici sono attrezzati con apparecchiature di ultima generazione consentendo agli specialisti di operare nel modo migliore  garantendo agli utenti un elevato standard qualitativo.

vai alla gallery "attrezzature" << clicca qui >>

Il Comitato Sezionale di Avellino

I componenti del Comitato Sezionale sono: Belli dr Mario (Presidente), Capaldo Don Gerardo (Vice-presidente), Del Gaizo dott.ssa Filomena (Consigliere), Pascarella Don Paolo (Consigliere), Gigliotti sig.ra Concetta (Consigliere).

 

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
ambulatori
infotumori